Battlefield: edifici militari, fortezze, tunnel, bunker - 軍事史蹟 - Military historical relics | Kinmen Rising Project


Battlefield: edifici militari, fortezze, tunnel, bunker - 軍事史蹟 - Military historical relics

Essendo stato teatro di numerose battaglie, soprattutto d'artiglieria, dal 1949 in poi, l'arcipelago di Kinmen è stato pesantemente fortificato nel corso degli anni. Considerato la prima linea di difesa contro l'esercito della Cina Popolare, oggi la sua importanza strategica è stata storicizzata, pur rimanendo tutt'oggi il primo caposaldo sulla linea di confine. Dall'isola maggiore sino a piccoli agglomerati rocciosi in mezzo la mare, ovunque possiamo scorgere edifici militari di ogni tipo, oggi per lo più abbandonati dai militari e ceduti in gestione al Parco Nazionale di Kinmen oppure al governo locale, che li stanno trasformando per adattarli alle nuove esigenze turistiche. Dai bunker corazzati alle caserme, dai tunnel alle fortezze, dagli edifici con funzione logistica a quelli amministrativi, ed accanto a questi più visibili, spesso ci si può imbattere in apparentemente isolate casamatte, postazioni di guardia, checkpoint su strade, poligoni, ospedali, ecc. Un retaggio storico prezioso che viene oggi rivalutato e rivalorizzato sotto il profilo turistico. In questa sezione vengono presentati diversi tipi di costruzioni militari che è possibile visitare o quantomeno osservare, soprattutto fortezze, bunker e tunnel. Da notare che talvolta essi sono stati convertiti a museo, perciò lo stesso articolo potrebbe trovarsi anche nella sezione relativa ai musei di questo stesso sito internet.

Caposaldo L-017 據點 Fortress, Shāxībǎo - 沙溪堡

Shāxī Fortress - 沙溪堡 [Lièyǔ] IMG_3478.JPGLa fortezza denominata Shāxībǎo - 沙溪堡 si trova a Jīnmén Minore - 小金門, arroccata su di uno sperone di roccia di granito e gneiss, e costituisce il punto più occidentale dell'isola.

Caposaldo W-016 據點 Fortress

Il caposaldo W-016 si trova praticamente sopra il Museo della Battaglia di Gǔníngtóu - 古寧頭戰史館, a cui si accede mediante un tunnel che dalla superficie porta al livello inferiore. Precedentemente il suo codice era W-133. Si tratta di una costruzione piuttosto grande, se paragonata alle altre vicine. La porzione in superficie già risulta piuttosto estesa. Bunker, postazioni anti aeree, una postazione radar, posti di guardia, persino un campo di pallacanestro, a cui si affiancano un monumento ed alcune iscrizioni riguardanti i campi minati, di recente costruzione.

Caposaldo L-044 據點 Fortess

flickr-39251674804.jpgIl caposaldo L-044 據點 si trova su di un promontorio presso la baia dei Māogōngshí - 埔頭貓公石海灘, le tipiche formazioni rocciose della costa di Lièyǔ (烈嶼). Alla sua destra si trova il caposaldo L-045, ed a sinistra L-037 e poi L-036 (L-043 si trova invece al passaggio d'accesso alla spiaggia, ed è quasi completamente diroccata).

Caposaldo L-026 據點 Fortess

flickr-25724768748.jpgIl caposaldo L-026 si trova fra il villaggio di Shànglín - 上林 ed il lago Xī - 西湖, a Kinmen Minore - 小金門. Come molti altri, è rivolto verso la città cinese di Xiàmén - 廈門; il suo compito era infatti quello di monitorare le attività dell'esercito nemico all'interno del canale che separa l'isola dalla città cinese.

Jīnchéng Civil Defense Tunnel - 金城民防坑道

flickr-24244921587.jpgLa costruzione del tunnel di difesa civile di Jīnchéng fu terminato nel 1981. Esso aveva lo scopo di proteggere la popolazione civile dai bombardamenti e da una possibile invasione da parte delle truppe della Cina Popolare. Fra i tunnel di questo tipo, quello di Jīnchéng è il più lungo.

Caposaldo W-013 據點 Fortress

flickr-38383038326.jpgIl caposaldo W-013 si affaccia sulla spiaggia di Gǔníngtóu - 古寧頭, tra da Běishān - 北山 e Lóngkǒu - 嚨口, come W-011 e W-012. Tutte e tre erano difese dal battaglione di Andong (o anche Anton); W-013 è chiamato 安東一號營.

Caposaldo W-009 據點 Fortress

flickr-38030904855.jpgIl caposaldo W-009 era anche noto come Osservatorio 543. Sono riuscito ad identificarlo come W-009 grazie ad una sigla dipinta a mano sulla postazione di guardia e sul blocco principale della costruzione: cw040161-001. Sulla cima si trova una torretta rivolta verso il mare.

Caposaldo W-011 據點 Fortress

flickr-12149746455.jpgIl caposaldo difensivo del battaglione di Andong (o anche Anton) - 安東三號營 si trova lungo la spiaggia di Gǔníngtóu - 古寧頭, alle coordinate 24.470732 Nord, 118.336786 Est. Il suo nome in codice è W-011. Ad ottobre 2017, era chiusa al pubblico.

Caposaldo E-017 據點 Fortress

flickr-24827409838.jpgIl caposaldo difensivo # si trova nella zona di Mǎshān - 馬山區. Data la sua particolare forma triangolare, è nota anche col nome di 馬山三角堡 o 慈堤三角堡. Qualche anno fa era anche conosciuto col nomignolo di "Forte degli Invincibili". Non deve essere confusa con la più celebre Cihu Triangle Fortress - 三角堡 - W029.

Caposaldo L-002 據點 Fortress

flickr-34146186682.jpgLa fortezza L-002 si trova sulla spiaggia di Dōnggǎng 東崗, sull'isola di Kinmen Minore 小金門. È ormai abbandonata da decenni. Totalmente ricoperta dalla folta vegetazione, soltanto una torretta di guardia si erge sopra al verde delle fronde.

Pagine