Hòupǔtóu - 后浦頭 (後浦頭) Zǐyún Huáng family settlement | Kinmen Rising Project


Hòupǔtóu - 后浦頭 (後浦頭) Zǐyún Huáng family settlement

L'insediamento, il cui nome originale era Wènpǔ - 汶浦, si trova nel comune di Jīnshā - 金沙鎮 ed è compreso fra Ronghu Reservoir - 榮湖水庫 e Section 1, Huandao East Road - 環島東路一段 che lo separa da Shāměi - 沙美 a nord. A sud ed est confina con la frazione di Hòushuǐtóu - 後水頭, a ovest col villaggio di Pǔshān - 浦山里. Esso è abitato dal clan familiare Zǐyún Huáng - 紫雲黃氏. Quest'ultimo, oltre che a Hòupǔtóu - 后浦頭, si insediò anche in 3 nuclei (fra parentesi i nomi originali): Xīyuán - 西園, Hòushuǐtóu - 后水頭 = 後水頭 (汶水), Qiánshuǐtóu - 前水頭 (金水). Hòupǔtóu Huang family settlement - 后浦頭黃宅 IMG_3111.JPGI più arguti avranno notato che per la sillaba Hòu si usa a volte 后, a volte 後; sono equivalenti, anche sulle mappe si trova a volte il primo ideogramma (più frequente) a volte il secondo. Il motivo però lo ignoro.
Oltre ai succitati insediamenti, il clan si è insediato anche presso altre sei piccole frazioni raggruppate in due nuclei; Yīngkēng - 英坑, Dōngdiàn - 東店、Guān'ào - 官澳 il primo. Shàngyì - 尚義(沙仔頭)、Hòulǒng - 后壟, Jīnménchéng - 金門城 il secondo.
flickr-15595474799.jpgIl capostipite del clan si chiamava Huáng Shǒugōng - 黃守恭, benestante membro di una famiglia di funzionari statali. Egli visse durante la dinastia Tang a Quánzhōu - 泉州 (629-712), dunque luogo di provenienza del clan, ove gestiva dei campi di gelso per la produzione della seta. Egli viene chiamato anche Zǐyún, da cui il nome del clan: zǐyún yǎnpài - 紫雲衍派 (yǎnpài significa "che viene da"). L'origine del nome Zǐyún, ovvero "nuvola viola", è piuttosto curiosa. L'uomo infatti fece costruire un tempio taoista a Quánzhōu - 泉州, la sua città di origine. Il tempio si chiamava 蓮花應瑞道場, ovvero "Tempio taoista di Lianhua Yingrui". Una volta ultimata la sala principale, egli notò che essa era sovrastata da nuvole di colore viola. Decise così di chiamare l'edificio Tempio Zǐyún. Huáng Shǒugōng - 黃守恭 divenne Huáng "Zǐyún" e portò tale appellativo con se quando migrò a Kinmen. Sulle porte di certe abitazioni del villaggio si può osservare ancora oggi tale scritta zǐyún yǎnpài - 紫雲衍派; chiaramente solo se gli abitanti appartengono a tale clan, perché è ovvio che nello stesso luogo vi abitino anche persone con cognome diverso.

flickr-15595872238.jpg

L'agglomerato dal lato del lago Ronghu - 榮湖, è delimitato da un lungo muro inframezzato da un'entrata; probabilmente serviva a proteggere le abitazioni da possibili incursioni provenienti dallo specchio d'acqua. Fra parentesi, quest'ultimo fu così denominato da Chiang Ching-kuo nel 1983, in senso benaugurante.
Anticamente il gruppo di case era infatti direttamente raggiungibile dal mare con piccole barche durante l'alta marea. Intorno il terreno era paludoso. Al giorno d'oggi di tale percorso rimane soltanto un rigagnolo, il Jīnshāxī - 金沙溪.  La parte moderna del villaggio si trova al di là di un piccolo tempio, compreso fra uno stagno e Huándǎodōnglù - 環島東路一段. Esso si chiama Wènfèng diàn - 汶鳳殿, ed il suo tetto presenta una serie di figure divine, con al centro una pagoda votiva, per proteggere dalle inondazioni.
Hòupǔtóu Huang family settlement - 后浦頭黃宅 IMG_3119.JPGL'edificio più imponente è sicuramente Huángzhuōbīn yánglóu - 黃卓彬洋樓, risalente al 1925 (più o meno). Il suo proprietario originale era espatriato a Singapore, dove fece fortuna; tornato a Kinmen, lo fece costruire, secondo i canoni estetici di allora, interamente in mattoni, a due piani in stile occidentale, con tetto a sella di cavallo delimitato da due lati dalle classiche balaustre.
Accanto a Huángzhuōbīn yánglóu - 黃卓彬洋樓 si trova un edificio  dalle pareti nere; in teoria dovrebbe trattarsi di un tempio, ma pare abitato...
Hòupǔtóu Huang family settlement - 后浦頭黃宅 IMG_3135.JPGStoricamente importante è Huángxuānxiǎn liùlù dàcuò - 黃宣顯六路大厝, un'imponente edificio al civico 3, sempre in stile fujianese, dal tetto a coda di rondine. Non a caso, infatti fu edificato da Huáng Xuānxiǎn - 黃宣顯 (1758-1792), tredicesimo discendente del ramo familiare di cui sopra, settimo figlio di una famiglia benestante dedita agli affari. Allo scopo di conferire lustro al clan di appartenenza, egli costruì dunque la cosiddetta "dimora a sei sezioni di Huáng Xuānxiǎn". Qui potete vedere la sua pianta, del 1792. L'edificio ebbe una storia alquanto travagliata, tanto che subì diversi danni nel corso degli anni, non ultimi quelli arrecati dall'esercito del Kuomintang, che lo adibì a dormitorio per soldati. Ultimamente fu poi utilizzato come negozio di medicina tradizionale cinese; completamente restaurato, attualmente è aperto ai turisti, in orari prestabiliti.
flickr-15781285565.jpgPoi c'è il tempio di famiglia, Huángshì jiāmiào - 黃氏家廟 nella porzione "posteriore" del villaggio, riconoscibile per le pareti dipinte di nero (ma come visto non è l'unico), con un ampio cortile davanti ed un prato dietro (nessuno infatti costruirebbe una casa dietro al tempio degli antenati, porta male), tetto a coda di rondine finemente decorato; sulla porta principale le figure di due divinità guardiane. Intorno al nucleo centrale, si trovano poi altre case sparse, vecchie e nuove, alcune delle quali in fase di restauro.
Cídégōng - 慈德宮 (24.486020, 118.412510) è un altro tempio che si trova invece a sud ovest, fuori dalle mura, a ridosso di Ronghu Reservoir - 榮湖水庫, e risale al 1876. Presenta strutture in ceramica, legno e stucchi. Esso è dedicato al celebre antenato del clan, Huáng Wěi - 黃偉 nato a Hòushuǐtóu - 后水頭 nel 1488, che riuscì a guadagnarsi il titolo di funzionario Jìnshì - 進士, ed è considerato il protettore del villaggio.
flickr-15757616696.jpgOvviamente vi sono anche abitazioni antiche più modeste, alcune in rovina, altre ben restaurate. Anche quelle mostrano i tipici canoni dell'architettura fujianese dell'epoca: tetti a cosa di rondine per i benestanti, a sella di cavallo per gli altri, costruiti con pietra di granito e rossi mattoni cotti. Una caratteristica peculiare del villaggio, che comunque ritroviamo anche da altre parti, è la presenza di slogan propagandistici del Kuomintang sulle pareti di alcune case. Talvolta incomplete, sono per la maggior parte ben leggibili, anche perché piuttosto grandi.

Hòupǔtóu Huang family settlement - 后浦頭黃宅 IMG_3113.JPGHòupǔtóu Huang family settlement - 后浦頭黃宅 IMG_3109.JPG
Fonti:
https://blog.xuite.net/apex.cheng/wretch/412240320-后浦頭聚落++傳統民居建築
https://blog.xuite.net/apex.cheng/wretch/117811420-后浦頭聚落++傳統民居
黃宣顯六路大厝 https://visitkinmen.pixnet.net/blog/post/64535125
Huáng Xuānxiǎn http://cabkc.kinmen.gov.tw/asset?uid=75&pid=89