Ultimi articoli - 最新文章 - Latest articles | Kinmen Rising Project


Ultimi articoli - 最新文章 - Latest articles

A Miracle in Time: an exhibition about Kinmenese diaspora and the idea of home - 奇蹟的發生

Dal 19 settembre al 1 aprile 2015 si terrà presso la Residenza di ChénjǐngLán - 陳景蘭洋樓, una mostra sulla diaspora degli abitanti di Kinmen.

Military Brothel Exhibition Hall - 特約茶室展示館

Nonostante le smentite ufficiali, sin dal loro arrivo sull'arcipelago, i militari del Kuomitang hanno spesso creato degli attriti con gli abitanti locali, di fatto usurpati della loro terra e spesso delle libertà individuali. Giunti più o meno improvvisamente nel 1949, i militari furono inizialmente ospitati dagli abitanti; risulta chiaro a tutti che ritrovarsi improvvisamente degli sconosciuti in casa non è proprio il massimo della vita. Non furono pochi i casi di incidenti fra civili e militari, e spesso tali "incidenti" ricaddero nella sfera delle molestie sessuali o peggio.

Cerimonia per il passaggio di Dàdān - 大膽, èrdān - 二膽 all'amministrazione della contea di Kinmen

Con una cerimonia che si terrà lunedì 30 giugno, verrà sancito ufficialmente il passaggio dall'amministrazione militare a quella della contea di Kinmen dei due isolotti Dàdān - 大膽, èrdān - 二膽.

Zhèng Chénggōngon - 鄭成功 - Koxinga

Zhèng Chénggōngon - 鄭成功, conosciuto anche col nome di Koxinga, fu un condottiero, un signore della guerra, che visse a cavallo fra le dinastie Ming e Qing.

Bādálóuzǐ - 八達樓子 & battaglia di Difesa della Grande Muraglia - 長城抗戰

La sensazione che si ha andando in giro per Lièyǔ - 烈嶼, è che la memoria della guerra e dei suoi tristi eventi sia ancora più radicata che non a Jīnmén Maggiore 大金門. Sembra che ogni angolo dell'isola si avverta il ricordo della sofferenza e delle atrocità delle battaglie, ma anche la grande dignità di un popolo che ha saputo affrontare le avversità, sopportare il dolore e trovare la forza per ricominciare.

Zhū Yǐhǎi (朱以海), Principe di Lu (Lǔ Wáng - 魯王), imperatore Gēngyín 庚寅

Tra le figure storiche più importanti dell'arcipelago di Kinmen - JīnMén - Quemoy - 金門 vi è un nome ai più sconosciuto, quello di Zhū Yǐhǎi (朱以海), uno degli ultimi imperatori della dinastia Ming del Sud. Zhū Yǐhǎi, figlio di Zhū Shòuyōng (朱寿镛), succedette al fratello maggiore Zhū Yǐpài (朱以派) divenendo il nono Principe di Lǔ. Egli nacque nel 1618 (equivalente al 46° anno dell'imperatore Wanli), e morì nel 1662, mentre regnò dal 1645 sino alla sua morte. L'era del suo regno porta il nome di Gēngyíng (庚寅): 1645 - Giugno 1655.

La varietà Min 閩語 (POJ: Bân gú; BUC: Mìng ngṳ̄)

I dialetti della varietà Min. Immagine di pubblico dominio by ASDFGH, Wikimedia CommonsLa famiglia delle lingue cinesi annovera la varietà denominata Mǐnyǔ - 閩語. Essa è parlata da circa 75 milioni di persone, soprattutto nella provincia del Fújiàn (福建), ma anche in quelle di Jiāngsū (江蘇), Zhèjiāng (浙江), Jiāngxī (江西), Guǎngdōng (廣東), Hǎinán (海南), nella regione autonoma del Guǎngxī (廣西), ed a Taiwan (臺灣). Esistono comunità cinesi che lo parlano anche in varie nazioni del sud est del continente asiatico, come Malesia, Indonesia, Singapore, Thailandia, Myanmar, ed anche da alcune comunità dislocate negli Stati Uniti. Ciò è dovuto all'immigrazione in questi paesi di individui provenienti dalle zone ove si parlava originariamente tale varietà linguistica.

Pagine

Abbonamento a Ultimi articoli - 最新文章 - Latest articles