Arco onorifico di Chén Zhēn - Honorific Arch for Chen Zhen - 陳禎恩榮坊 | Kinmen Rising Project


Arco onorifico di Chén Zhēn - Honorific Arch for Chen Zhen - 陳禎恩榮坊

Honorific Arch for Chen Zhen 陳禎恩榮坊 - 陽翟 YángzháiL'arco onorifico in memoria di Chén Zhēn - 陳禎 (Honorific Arch for Chen Zhen - 陳禎恩榮坊) fu costruito per onorare il padre di Chén Jiàn - 陳健. Quest'ultimo, abitante di Yángzhái - 陽翟, riuscì a raggiungere i più alti gradi di funzionario statale, ovvero Jìnshì - 進士 (funzionario avanzato), durante la dinastia Ming. La struttura, in granito, si trova presso il villaggio natio di Chén Zhēn - 陳禎, il succitato Yángzhái - 陽翟, nella township di Jīnshā - 金沙鎮. Nel villaggio si trovano anche altre vestigia della famiglia. L'arco memoriale comunque si trova un po' al di fuori dell'abitato; fu eretto nel corso del regno dell'imperatore Chia-ching (1525 - 1535) come riconoscimento imperiale verso un padre che ebbe lustro dal proprio figlio. È costituito da 4 pilastri che sorreggono tre archi. All'apice dei due pilastri centrali si trovano altrettante statue di leoni, non originali, che ricalcano lo stile in uso durante la dinastia Qing; in effetti non sembrano molto armonizzati col resto della costruzione. Tutti e quattro sono stabilizzati da delle strutture basali posta davanti e dietro di esse, come del resto in tutti gli archi dello stesso tipo. Al centro, ricoperta da una piccola tettoia dagli angoli ricurvi, vi è l'iscrizione 恩榮, "In onore". Sotto, un'altra iscrizione si trova su di un'architrave: 誥贈刑部員外郎陳禎, che attesta il fatto che si tratti di un dono a Chén Zhēn - 陳禎 da parte del Ministro della Giustizia dell'Impero.
flickr-36315815495.jpgÈ alto 5,07m, e lungo 6,38m. Si tratta dell'unico arco memoriale della dinastia Ming rimasto praticamente intatto, nonostante sia, come tutti quelli della stessa epoca, privo di fondamenta. Aspetto questo piuttosto peculiare, se si pensa a quanto l'arcipelago sia continuamente sottoposto a potenti fenomeni atmosferici, nonché interessato in passato a bombardamenti ed azioni militari.
flickr-36147879312.jpgLa struttura si trova su di una piccola collina, a cui si accede da un'ampia e breve scalinata, al cui termine ci si ritrova di fronte ad un piccolo tempio buddista, Huishan, e dietro di esso pare si trovi una tomba della dinastia Ming, il cui proprietario è però sconosciuto. L'arco si trova sulla sinistra, preceduto da una stele esplicativa in mandarino ed inglese, mentre a destra troviamo un piccolo padiglione. Fatto curioso, il villaggio di Yángzhái - 陽翟 possiede ben quattro statue di fēngshīyé - 風獅爺, le divinità a guisa di leone il cui scopo principale è di difendere dal vento ed altri elementi. Ebbene, due di queste si trovano presso l'arco onorifico di Chén Zhēn - 陳禎. Uno si nota subito in quanto si trova sul piazzale. L'altro, piuttosto imponente, si trova dietro al tempio, su di un piedistallo di forma cilindrica. Dipinto con colori vivaci, presenta un grosso buffo naso di un rosso acceso.